“Buono di spirito”: appuntamento con le eccellenze enogastronomiche alla distilleria Zanin 1895

“Buono di spirito”: appuntamento con le eccellenze enogastronomiche alla distilleria Zanin 1895Il 26 novembre è una giornata speciale, tra grappe, distillati, grandi vini, cooking class e un “mercatino” di prodotti dell’artigianato alimentare.

Sabato 26 novembre, infatti, a Zugliano (VI) si terrà, dalle ore 10.00 alle 19.00, la seconda edizione di “Buono di Spirito”, grazie all’incontro tra Schatzitaly, giovane realtà del turismo enogastronomico e una storica azienda del territorio, la Distilleria ZANIN 1895. “Non si tratta solo di degustare ottimi prodotti – spiega Marta De Anna di Schatzitaly – ma anche di conoscere chi li ha realizzati con passione, farsi raccontare la loro storia e scoprire perché questi distillati, vini, insaccati o specialità da forno sono speciali, differenziandosi dagli altri”. Come le grappe della Distilleria ZANIN 1895, più di 120 anni di storia alle spalle e la certezza di avere ancora molto da dire: “Abbiamo raccolto la sfida di creare un viaggio in cui la grappa racconterà com’era, com’è e come sarà, accompagnata da tanti co-protagonisti con cui duettare, in un concerto di profumi e sapori” spiega Alessandra Zanin. zanin-05

Quattro i momenti previsti, tutti caratterizzati dalla scelta di piccole realtà produttrici di eccellenze, spesso prive della giusta visibilità. “Dolce Vita” è la degustazione di cioccolato artigianale abbinata a grandi distillati di pregio; “Oltre il Rasentin”, seminario per imparare l’abbinamento tra il caffè di torrefazione artigianale e la grappa Zanin 1895. Si prosegue poi con le degustazioni di vino: “Viaggio nel Moscato” è una degustazione di quattro vini espressioni di differenti realtà produttive, seguite da una grappa monovitigno Zanin. Stessa formula per le degustazioni “Grandi espressioni di Chardonnay” e “Passione Amarone”. Per chi vuole anche imparare l’utilizzo della grappa e dei liquori in cucina, basta seguire la cooking class degli chef Alex De Anna e Santo Panariello del ristorante Alla Pergola di Sarcedo (VI).
Si potrà, inoltre, visitare la distilleria, il suo museo, la parte produttiva e la zona di affinamento, concludendo il proprio viaggio con uno speciale cocktail, appositamente creato dal barman Elio Serra. Infine, sarà possibile acquistare tutti i prodotti nel “mercatino” creato in una delle sale della ZANIN 1895.
Tutte le attività sono a numero chiuso e su prenotazione, sul di Schatzitaly (https://goo.gl/ycmLmO) o presso la distilleria Zanin 1895, dal Lunedì al Venerdì, 8-12, 14 -18.
Per informazioni:  Marta De Anna, 340 63 65 367

By | 2020-05-31T05:26:58+02:00 Novembre 2016|Eventi, Slide, Suggeriti|