Da Eataly l’Agosto è…Caldo di eventi!

Da Eataly l'Agosto è...Caldo di eventi!Con l’arrivo delle tende ad ombreggiare i tavolini di via Martelli, Eataly Firenze celebra agosto con il Festival del vino “#chiantigustalofresco”, la spesa a casa e, direttamente dalla Romagna la tradizione dell’Osteria del Gambero Rosso!

 

Ad Agosto Eataly non si ferma, anzi, arricchisce ancor più la sua offerta con un calendario imperdibile di eventi e degustazioni dove la parola d’ordine è: freschezza!
Al ristorantino: ogni settimana, per tutto il mese, sarà possibile provare un piatto della cucina del sud interpretato dalle sapienti mani degli chef di Eataly, ecco quali: Abruzzo dall’1 al 7 Arrosticini con chips di patate (arrosticini de “La Granda” e chips di patate di Eataly – costo piatto 12,5 €); Campania dall’1 al 7 “Pizza scarola e bufala (Bufala “il parco”, scarola dell’ortofrutta di Eataly, pinoli e uvetta – costo piatto 10,5 €); Puglia dal 8 al 14 Polpo in pignatta (crostone di pane sciocco della panetteria di Eataly e pomodoro “Antonella” – costo piatto 5,5 €); Calabria dal 15 al 21 “Tagliere calabrese” (capocollo piccante, sopressata DOP, salsiccia al vino, caciocavallo silano, burrino e composta di cipolle di Tropea – costo piatto 14,50 €; Sicilia dal 22 al 31 “Caponatina di verdura con ricotta salata (verdure dell’ortofrutta di Eataly e ricotta salata Caseificio Antonio Nucci – costo 5 €).
Presso il negozio: sarà possibile prenotare e personalizzare il proprio tour di degustazione alla scoperta dei vini e delle birre toscane, oltre che dei formaggi e dei salumi, tutto tailor made! Insieme ai tour sarà altresì possibile prenotare i corsi di cucina in italiano ed inglese per approfondire e conoscere al meglio la cucina italiana. Continuano le degustazioni gratuite con i produttori tutti i weekend del mese: Eataly presenta storie di uomini e cibi attraverso i propri prodotti raccontando i #dietrolequinte di chi li produce.

Da Eataly l'Agosto è...Caldo di eventi!

A fine mese ritornano anche i centri estivi per bambini! Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17 i più piccoli (6–11 anni) potranno divertirsi imparando. Programma completo sul sito: http://www.eataly.net/it_it/negozi/firenze/archivio-firenze/centri-estivi-eataly-firenze/
Ogni mercoledì sarà inoltre possibile assaggiare gratuitamente i vini dei produttori del Consorzio del Vino Chianti e votare il proprio preferito, il migliore sarà eletto -a fine agosto- come vino del mese (#votailvino).
Al bar: “Aperitivino”, un aperitivo semplice ma di grande qualità. A pochi passi dal duomo, su via Martelli ombreggiata dalle nuovissime tende di Eataly, sarà possibile scegliere tra un calice di vino, una birra o un cocktail (escluso il gin tonic) insieme ad un mini tagliere toscano con formaggi, salumi e focaccia, al prezzo comprensivo di euro 7,50 €.
Il festival di agosto: #chiantigustalofresco, in collaborazione con il Consorzio del Vino Chianti, Eataly dedica nei giorni 26 e 27 un festival al più famoso vino della Toscana che, nel periodo estivo, può essere degustato anche a temperature più basse. E’ una festa vera e propria con degustazioni di vini e, in abbinamento, “Alti cibi” molto freschi.

Ecco i piatti in abbinamento ai vini chianti serviti freschi:
Caprese con cocomero, mozzarella e pomodoro
Sangria con Chianti
Cocomero naturale o “briaco”

Le piadine del Ristorante Il Gambero Rosso: Rotolo Vegetariano (Piadina Fratelli Maioli, caciotta “caseificio Boschetto vecchio”, verdure di stagione); Rotolo Romagnolo (Piadina fratelli maioli, prosciutto di Parma “Eli”, Squacquerone “Pascoli”, rucola)
Una golosa focaccia della nostra panetteria
Salame di Varzi con fieno o Occelli + Caciotta pepe e olio di Perenzin e pane Enkir
La degustazione del calice di vino Chianti sarà offerta dal Consorzio (esclusi i piatti, che invece sono in vendita).
Dall’imbrunire sarà possibile vivere un’atmosfera intima e romantica. Grazie alle molte candele che illuminano lo spazio esterno di via Martelli, il ristorantino interno e la terrazza de L’osteria di Sopra, così da cenare in un ambiente rilassato degustando “alti cibi”

L’Osteria di Sopra: ad Agosto la Romagna con il Gambero Rosso

Dopo il Piemonte con la Granda, arriva la Romagna con il sui cibi cult: la pasta fresca fatta a mano e la piadina.
Per celebrare questa bella regione e la sua straordinaria cucina, Eataly non poteva che selezionare un’eccellenza della ristorazione: il Gambero Rosso.
La storia del Gambero Rosso parte nel 1951 quando Cecco e Diva Saragoni iniziarono la loro attività di trattoria con alloggio a S.Piero in Bagno, nella provincia forlivese, trasformando una vecchia osteria del paese. Da quegli anni le cose sono molto cambiate e, motore di questo cambiamento è stata soprattutto Giuliana, figlia di Cecco e Diva che negli anni ha saputo rendere l’osteria un luogo unico dove tradizione e innovazione si uniscono con eleganza e sapienza.
Col tempo Giuliana ha coinvolto tutti i propri famigliari. Il marito Moreno, la figlia Michela e il genero Paolo, una squadra che negli anni ha fatto sì che il Gambero Rosso si imponesse fra le migliori espressioni della cucina italiana di tradizione:
“Chiocciola” storica di Slow Food, da sempre “Tre Gamberi” per la guida del Gambero Rosso e cofondatore dell’associazione “Premiate Trattorie Italiane”.
Nel 2014, complici motivi di salute di Giuliana, la Locanda Al Gambero Rosso, ha cessato l’attività. Ma l’avventura prosegue oggi con Eataly a Forlì, dove Giuliana, ormai sostituita dalla figlia Alina in cucina, gestisce la “Trattoria di Giuliana”.
Ed è proprio a Firenze che sarà “trasportato” tutto questo sapere e grande sapore per allietare i palati di coloro che si troveranno a passare da Eataly nel mese di agosto.

Ecco il menù proposto da Giuliana:

Antipasti:
Crostini con i fegatini € 6.50

Polpette della nonna Diva € 12.50
Tortino di erbe con formaggio di fossa € 9.50
Alici marinate € 7.50

Primi Piatti:
Passatelli asciutti con pomodoro e finocchio selvatico € 10.50

Strozzapreti con erbe di campo e pecorino toscano € 10.50
Cappelletti con ragù di Giuliana € 13.50
Cannoli al forno con formaggio di fossa € 12.50
Lasagnetta con porcini € 13.50

Secondi piatti:
Coniglio in bianco € 16.00

Grigliatina di maiale romagnolo € 16.00
Frittata di erbe di campo € 9.50
Verdure al forno € 8.00
Misticanza € 6.00

Dolci:
Caffè in forchetta € 6.00

Zuppa inglese € 6.00

Menu degustazione (euro 30 senza bevande)
Polpette della nonna Diva
Passatelli asciutti con pomodoro e finocchio selvatico
Cannoli al forno con erbe e formaggio di fossa
Spezzatino di bovina “De la Granda”
Zuppa inglese

Domenica 28 alle ore 17 presso la piazza di Eataly, imperdibile cooking show per imparare a fare la pasta romagnola con il mattarello.
Eataly Firenze è aperto tutti i giorni dalle ore 7.30 (bar e panetteria) alle ore 22.30 e il venerdì e il sabato fino alle ore 23.00

By | 2020-07-19T18:28:52+02:00 Luglio 2016|I luoghi del bere|