News

Federazione Italiana Cuochi: Protocollo d’intesa fra tre ministeri

 

[dropcap]S[/dropcap]iglato alla Farnesina il Primo Il Protocollo dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, dal Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Maurizio Martina e dal Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Stefania Giannini, che prevede un articolato piano d’azione per promuovere i prodotti e la cucina italiana all’estero.
[dropcap]L[/dropcap]’iniziativa, di grande respiro, si inserisce nel quadro del “Food act” e vuole amplificare l’esperienza di Milano Expò 2015, in collaborazione con MISE, ICE-Agenzia e CONI, ma soprattutto, attraverso un’intesa istituzionale di grande rilievo, mira a sviluppare insieme a celebri chef Italiani e alle rappresentanze di 16000 professionisti della Federazione Italiana Cuochi un piano di penetrazione organico ed incisivo sui mercati esteri.

IMG_0095 (2)

[dropcap]L[/dropcap]a cucina, le grandi competenze dei suoi operatori ed i prodotti alimentari italiani sono stati e restano infatti veri indicatori del nostro stile di vita e del nostro saper fare. I cuochi professionisti saranno pertanto il volano per esibire l’enorme patrimonio gastronomico ed agroalimentare del nostro paese, anche attraverso istanze formative che trasferiscano a chi ancora lo conosce superficialmente il nostro Know how.
All’evento, seduti attorno ad un unico tavolo insieme alle istituzioni, ambasciatori dei Paesi G20 ed enti della cultura e dell’economia, ma insieme a loro, le più alte rappresentanze della Federazione Italiana Cuochi e molti degli chef più apprezzati nel panorama italiano e internazionale.

Articoli simili

Le farine Spadoni protagoniste all’Archi.Eat di Cortina

redazione1

Lavazza a modo Mio Favola

claudia.dimeglio

ALMA consegna il diploma a 50 future promesse della Cucina Italiana

claudia.dimeglio