Sul podio di Caseoart il Taleggio Dop della Valsassina

Domenica 1° maggio il concorso nazionale organizzato da Asso Casearia Pandino ha premiato, tra gli altri, il Taleggio DOP Piacere Naturale di Carozzi Formaggi

Domenica 1° maggio, a colorare di bontà la suggestiva cornice del castello Bernabò Visconti di Pandino (CR) è stato ancora una volta CaseoArt, il concorso nazionale organizzato da Asso Casearia Pandino, l’Associazione dei diplomati della scuola casearia della stessa località cremonese, giunto quest’anno alla sua settima edizione. Tra le diverse aziende casearie in gara per l’assegnazione del Trofeo San Lucio 2016, rappresentanti dell’inconfondibile patrimonio gastronomico e culinario del nostro Paese, c’era anche Carozzi Formaggi che, con il suo Taleggio DOP Piacere Naturale ha conquistato il terzo gradino del podio.
La manifestazione ha ottenuto il patrocinio del Comune di Pandino, dalla Scuola Casearia di Pandino, oltre che dell’ONAF, Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggio e la proclamazione dei vincitori è avvenuta a cura di una giuria qualificata, comprendente esperti e giornalisti.

 Sul podio di Caseoart il Taleggio Dop della Valsassina

Marco Carozzi, casaro di Carozzi Formaggi

Carozzi Formaggi

Oggi Carozzi Formaggi si caratterizza per la produzione di formaggi di varia natura, da quelli di capra a quelli di latte vaccino, dai formaggi freschi a quelli più stagionati, in crosta lavata o naturale: una gamma di prodotti che ben soddisfa le esigenze del più pretenzioso cliente.
La qualità e la genuinità sono messe al primo posto, a fianco di una tradizione che si intreccia costantemente all’innovazione.

By | 2018-05-26T12:59:02+02:00 Aprile 2016|Eventi|