FEDERICA GIF “Più ricette sane, meno ricette mediche”

Work in progess quello dell’autrice del famoso blog di cucina naturale e salutare, vegetale al 100%.

Nonostante i numerosissimi riconoscimenti, non dorme sugli allori, ma viaggia, e partecipa a conferenze medico-scientifiche per alimentare la propria cultura e proporre nei suoi piatti non solo quello che piace ma che fa bene.

Dichiara di non essere una nutrizionista, ma di amare profondamente cucinare, forte della sua tradizione romagnola. Le sue ricette, preparate unicamente con ingredienti provenienti da agricoltura biologica e possibilmente a chilometro zero, sono ora raccolte in un utile libro, bello anche da guardare per le poetiche fotografie che lei stessa ha scattato. Fa venir voglia di sperimentare in cucina in prima persona, con ingredienti semplici e naturali, cereali integrali, legumi, frutta e verdura di stagione con cui si possono realizzare un’infinità di piatti, all’insegna della curiosità e dell’allegria.

Dalle “Reginette con cavolo romano”, arricchite da pangrattato tostato e paprica, al “Soiarello”, a base di yogurt di soia, noce moscata e succo di limone, dai “Tortini green agli spinaci”, alla “Cotoletta di lupini” ed al “Polpettone di lenticchie”, piuttosto che ai “Sofficini fintus”, dove con farina semintegrale e latte di soia ha creato la mozzarella vegan, tutto, colto dal suo obiettivo fotografico, appare estremamente appetitoso. A fronte delle intriganti immagini, spiegazioni dettagliate delle ricette conducono, passo a passo, alla realizzazione. Non manca un capitolo dedicato alla creazione di vari tipi di pane, focacce, grissini, crakers e naturalmente “piade”, da brava romagnola.

Per facilitare il momento dell’acquisto degli ingredienti, compila anche una felice lista della spesa, dove invita a lasciare sempre più sugli scaffali prodotti industriali raffinati, carichi di zuccheri e grassi, a vantaggio di altri utili per costruire un futuro sano e felice per tutti. Per supportare le proprie scelte, riporta inoltre un’intervista da lei realizzata al professor Franco Berrino, luminare epidemiologo, in perfetta sintonia con la sua filosofia di vita.

www.mipiacemifabene.com

Testo di Maria Luisa Bonivento

By | 2020-10-29T12:53:36+01:00 Marzo 2016|News|