Alla Fattoria del Colle un brindisi e un paio di scarpe per la Festa delle Donne del Vino

Imperdibile appuntamento per assaggiare grandi vini in modo molto femminile sabato 5 marzo ore 18

“Una rivoluzione al femminile – spiega Donatella Cinelli Colombini – nel momento in cui le consumatrici di vino cominciano a diventare protagoniste in USA, Giappone, Cina, Svezia e Italia. Ecco che emerge il bisogno di parlare di vino in modo più concreto: come lo servo, con cosa lo abbino, che bicchieri uso …. Ecco che il vino diventa un complemento della socialità come i vestiti, come il trucco o la conversazione”.

Primo grande appuntamento sul tema vino organizzato dall’Associazione Donne del Vino, l’edizione 2016 si svolgerà in una ventina di “luoghi delle donne” – con programmi diversi ma uno stesso tema “il vino in tavola”- soltanto in Toscana per poi estendersi a tutta Italia dall’edizione 2017, a data fissa nel sabato immediatamente precedente l’8 marzo.

Alla Fattoria del Colle di Trequanda, in particolare, si terrà una degustazione gratuita itinerante con 4 vini e quattro soste dedicate alla scoperta della villa cinquecentesca, con la camera del Granduca di Toscana,  della cantina e della zona wellness con vinoterapia. Insieme al vino ci saranno le scarpe create appositamente da Nicola Bachini stilista del Calzaturificio “Gardenia” dove la manualità artigiana si associa a un design raffinato e di tendenza. I momenti della giornata, le situazioni, il tipo di incontri ….  saranno dunque abbinati a stivaletti, ballerine, tacco 12, così come all’assaggio di Chianti superiore, Brunello o Cenerentola Doc Orcia. Anzi è proprio questo vino il filo conduttore della  serata, con la padrona di Casa Donatella Cinelli Colombini che sarà protagonista anche di una piccola lezione di bon ton della tavola con i segreti di un perfetto servizio del vino.

Al termine delle visite guidate ( dalle 18 alle 20) qualche piccolo assaggio toscano e poi, chi lo vorrà, potrà trattenersi a cena all’osteria della Fattoria del Colle dove sarà servito un menù speciale tutto dedicato alle donne (35€ vini inclusi) .

ASSOCIAZIONE DONNE DEL VINO

L’associazione Donne del vino – di cui Donatella Cinelli Colombini è attualmente Presidente Nazionale – è nata a Firenze nel 1988 per opera di Elisabetta Tognana che ne è stata la prima presidente. Riunisce circa 650 socie di tutte le regioni italiane e di tutta la filiera: produttrici, ristoratrici, enotecarie, sommelier, giornaliste ed esperte. L’associazione lavora per accrescere  la cultura del vino e il consumo responsabile,  promuove il ruolo delle donne del vino nella società e nel lavoro e porta la voce delle donne alle istituzioni e alle altre organizzazioni del vino italiane e estere. In Toscana la delegazione è guidata da Antonella D’Isanto.

By | 2016-03-05T00:21:48+00:00 Marzo 2016|Esperti|