“Happy Cheese on the Snow”, la settimana gastronomica … sugli sci!

Sulle discese della Val di Fassa scendono in pista formaggi fassani, Ferrari Trentodoc e pizza gourmet: è la settimana gastronomica “Happy Cheese on the Snow”, che si volge dal 13 al 20 febbraio nello splendido scenario delle Dolomiti, per deliziare il palato degli sciatori gourmet.

 Dopo il successo del 2015, torna la settimana più gustosa dell’inverno: lo slalom tra gli oltre 230 km di piste della valle – meglio se esplorati con il nuovo skipass Silver – si arricchisce dei ristori sulle terrazze panoramiche di sette rifugi, delle splendide skiarea fassane, che propongono sette aperitivi gourmet – e pure un piatto a tema – a base dei celebri formaggi localiPuzzone di Moena Dop e Cher de Fascia (a latte crudo)- al naturale o più spesso rielaborati con creatività dagli chef dei presidi alpini, accompagnati dalle pregiate bollicine di Ferrari Trentodoc nonché dalla musica live di giovani band valligiane (assaggi e bicchiere di Ferrari al costo di 8 euro). Non solo, novità dell’edizione: la pizza, in versione classica, rielaborata come focaccia o pane farcito e pure stellata grazie al gran finale della manifestazione con ospite d’eccezione Renato Bosco di Saporé, che ha conquistato i più noti critici gastronomici con eccezionali pizze, crunch e doppio crunch. Oltre agli appuntamenti quotidiani nei rifugi, dalle 11 alle 13 circa, nel corso della settimana anche un aperitivo in quota al tramonto e diversi eventi a fondovalle in serata.

Per chi partecipa alla manifestazione, organizzata da Apt Val di Fassa in collaborazione con la Strada dei Formaggi delle Dolomiti, Gruppo Formaggi del Trentino e Ferrari Trentodoc e con la partecipazione de La Trentina, possibilità di ottenere (acquistando almeno due aperitivi) gadget griffati Val di Fassa e buoni per un conveniente shopping enogastronomico in alcuni negozi della valle.

Dove sciare e cosa gustare a ritmo di musica

Il programma di “Happy Cheese on the Snow” è intenso quanto saporito: si comincia il 13 febbraio al Wine Bar Valentini di Canazei, quando al calare della sera (ore 18-20), si stappano le prime bottiglie di Ferrari Trentodoc e si assaggiano i formaggi fassani.

Domenica 14, invece, si sale allo Chalet Valbona dell’Alpe Lusia di Moena per l’aperitivo inaugurale sulle piste, dedicato in particolare agli innamorati: ad attendere gli ospiti, spuntini da leccarsi i baffi, focaccia, bollicine di montagna, nonché le deliziose mele e i succhi di frutta La Trentina, in particolare per i più piccoli, e tanta musica.

Lunedì 15 ci si sposta all’altro capo della valle, ovvero al Rifugio Tobià del Giagher della skiarea Ciampac di Alba di Canazei dove, con lo spettacolare panorama sui gruppi del Sella e del Sassolungo, ci si lascia conquistare da sapori ladini, proposte delle Cantine Ferrari e note energizzanti.

Martedì 16 febbraio la pausa gourmet da non lasciarsi sfuggire è al Rifugio Salei nella skiarea Col Rodella sempre con stuzzichini sfiziosi, formaggi, pane speciale, Ferrari Trentodoc e note pop-rock.

Mercoledì 17 doppio appuntamento: al mattino alla Baita Cuz della skiarea Buffaure di Pozza, mentre alle 17 è alla seggiovia Gigante presso lo Chalet Cima Uomo, nella skiarea del San Pellegrino, per un aperitivo al tramonto a 2483 metri di quota.

Giovedì 18 febbraio “Happy Cheese on the Snow” si fa addirittura in tre: dopo un aperitivo davvero goloso e buona musica alla Baita Checco del Ciampedìe nella skiarea Catinaccio, alle 17 si scende a valle per l’interessante visita guidata al Museo Ladino con tanto di laboratorio per bambini e spuntino “Happy Cheese” con Ferrari Trentodoc, quindi alla pizzeria “La Grotta”, sempre a Vigo, si assapora un’abbinata vincente: pizza a tema e Ferrari Trentodoc.

 

 

Apt Val di Fassa Happy Cheese 2

Venerdì 19 febbraio si replicano i tre appuntamenti: al Rifugio Ciampolin nella skiarea Belvedere di Canazei, dove oltre alla musica live, agli stuzzichini con formaggi fassani, pizza e vini Ferrari torna anche La Trentina con mele e succhi per i bambini (ma non solo). Al pomeriggio laboratorio sulla pizza (solo su prenotazione; posti limitati) con Renato Bosco di Saporé, alla pizzeria Le Giare di Pozza, dove la sera viene proposta, per tutti, nel menù la pizzaHappy Cheese” da gustare con Ferrari Trentodoc.

Sabato 20 febbraio, il gran finale della manifestazione, davvero da non mancare, è alla Baita Paradiso, nella skiarea San Pellegrino, dove oltre al ghiotto aperitivo del rifugio, si possono assaggiare gli eccellenti crunch di pizza di Renato Bosco, che sforna le sue specialità una dopo l’altra per la gioia degli sciatori desiderosi di un indimenticabile ristoro da consumare di fronte alle cime di Costabella, Campagnaccia e Uomo, il tutto rallegrato da ottima musica live e dai brindisi Ferrari Trentodoc.

*La maggior parte dei rifugi protagonisti della settimana sono raggiungibili, con gli impianti di risalita e brevi tratti a piedi, anche da chi non scia.

In vacanza con “Happy Cheese on the Snow”

La vostra vacanza ideale è fatta di neve, sci, ma anche delle tentazioni della buona tavola, specie se a base di alimenti genuini? Allora non lasciatevi sfuggire i soggiorni preparati su misura per “Happy Cheese on the Snow”, nella versione settimanale (7 notti) a partire da 756 euro o week end (3 notti) a partire da 383 euro.

Affrettatevi a prenotare! I primi due che acquistano un pacchetto (settimana o week end) partecipano gratuitamente, nel pomeriggio di venerdì 19 febbraio, al corso di pizza con lievito madre di Renato Bosco.

 

Ulteriori informazioni: www.fassa.com

 

By | 2016-02-02T12:43:35+01:00 Febbraio 2016|Eventi, Suggeriti|