News

Medaglia d’argento per il Duca di Dolle Valdobbiadene Prosecco Superiore di Cartizze Docg Extra Dry al concorso enologico internazionale “Effervescents du Monde® 2015”

Per il secondo anno consecutivo l’azienda di Rolle di Cison di Valmarino sale sul podio di “Effervescents du Monde®”, uno dei più prestigiosi concorsi enologici internazionali, riservato ai migliori vini spumanti del mondo. 

Continuano le soddisfazioni a livello internazionale per Duca di Dolle. Al già nutrito medagliere, che conta diversi riconoscimenti ottenuti sia dai vini che dall’accoglienza del Relais Duca di Dolle, si aggiunge ora la seconda medaglia d’argento al concorso Effervescents du Monde® 2015 per il Superiore di Cartizze Extra Dry “DDD”, preceduto lo scorso anno da un altro argento per il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Dry. Un riconoscimento davvero notevole, dato che alla XIII edizione del concorso mondiale riservato ai vini spumanti svoltosi lo scorso 18, 19 e 20 Novembre a Digione, in Francia, hanno partecipato oltre 600 vini da 28 paesi di tutto il mondo. Solo 10 gli spumanti italiani premiati, risultato che colloca Duca di Dolle ai vertici della produzione di Prosecco Spumante Docg di qualità.

Gli oltre 100 giudici, rigorosamente selezionati tra i massimi esperti di bollicine a livello internazionale, hanno premiato il Superiore di Cartizze Extra Dry prodotto con le uve della vendemmia 2014 provenienti da un ettaro di vigneto aziendale a Santo Stefano di Valdobbiadene, autentico cuore della zona produttiva del Prosecco Superiore Docg.

«Un riconoscimento che ci riempie d’orgoglio – sottolinea Andrea Baccini, la cui famiglia è proprietaria della Tenuta e dell’Azienda Agricola – soprattutto perché la nostra azienda è una realtà giovane, nata nel 2011. L’impegno e la passione che ogni giorno mettiamo nel coltivare i nostri vigneti, il massimo rispetto per l’ambiente e la ricerca della naturalità dei nostri vini, evidentemente si traduce in spumanti di livello eccellente, che sono riusciti a guadagnarsi un posto di rilievo accanto a produttori storici, con una tradizione molto più antica  alle spalle. Non dimentichiamo, poi, che l’annata 2014 è stata decisamente problematica per la nostra denominazione e per la viticoltura italiana in generale. Questa medaglia d’argento testimonia che, con impegno e ricerca della qualità, Duca di Dolle è stata in grado di ottenere vini di altissimo livello, in grado di competere con le maggiori realtà produttive nazionali e internazionali».

Duca di Dolle Soc. Agr. S.S.

Via Piai Orientali, 5 – 31030 Rolle di Cison di Valmarino (TV)

www.ducadidollewinery.com

Articoli simili