Lungo la Strada dei formaggi sulle Dolomiti in agosto

Lungo la Strada dei formaggi delle Dolomiti in agosto, per percorrere uno dei tre itinerari del gusto delle produzioni tipiche del Trentino. Dalla Val di Fiemme a Primiero alla Val di Fassa: tre valli di montagna dove agricoltura e turismo hanno creato un equilibrio che si traduce in un mix eccellente di natura e gusto.

Tappe di questo viaggio sensoriale circa 90 aziende, tra produttori, ristoranti, agriturismi, hotel, B&B, botteghe, enoteche, che si impegnano a valorizzare i prodotti caseari ed altri sapori tipici locali.

La ricca produzione casearia è caratterizzata da formaggi artigianali e di alta qualità, come il Puzzone di Moena D.O.P., il Caprino di Cavalese, il Cher de Fascia e la Tosèla di Primiero, che racchiudono gli aromi dei pascoli che li vedono nascere donando al latte qualcosa di unico e speciale.

Da diversi anni, una rassegna guida appassionati e curiosi alla scoperta del Botìro di Primiero di Malga con una serie di proposte gastronomiche da gustare in malghe, agritur, ristoranti, enoteche ed hotel da Passo Rolle alla Valle del Vanoi, passando per San Martino e Valle di Primiero. Ogni momento della giornata è buono per scoprire questo burro prodotto con panna cruda, affiorata naturalmente, proveniente degli alpeggi di Malga Fossernica, Rolle e Fosse, diventato Presidio Slow Food.

Invece, saranno tre invece gli appuntamenti organizzati per visitare la malga di produzione per vedere la burrificazione, con i due “Andar per Malghe” del 6 e 17 agosto e la “Albainmalga” del 9 agosto.

Mentre, per il secondo anno, sono riproposti i Cheesenic; si tratta di una kermesse di picnic e merende eco-gustose nella natura delle Dolomiti. Con 25 tra malghe, rifugi, agriturismi e ristoranti associati alla Strada dei formaggi, in cui poter sperimentare un pranzo alternativo o una merenda genuina a km 0 abbinata a scorci di vita di montagna, con diversi appuntamenti in ogni giorno della settimana.

Alcune momenti premiano anche la vista, come i picnic in quota del Rifugio Tognola, Baita Checco, Baita Passo Feudo e La Stua de Zach, altre invece sono legate al fare, come le merende in agritur a Maso Corradini e Pianrestel con fattoria didattica sui piccoli frutti e visita alla stalla o un gustoso spuntino in compagnia dei simpatici asini dell’Agritur Dalip dei Pape. Per chi invece ama abbinare sapori e ben-essere ci sono gli appuntamenti di Malga Roncac e Active Hotel Olympic, con due picnic legati allo stare bene nella natura. Novità di questa stagione anche due Cheesenic serali a Malga Canali all’insegna degli antichi sapori, tra storie e racconti davanti ad un falò e sotto il cielo stellato.

In calendario anche alcuni appuntamenti espressamente pensati per i più piccoli, da vivere con mamma e papà, come i due Cheesenic in Villa, nella splendida cornice di Villa Welsperg in Val Canali, con divertenti laboratori con le ricette dello Chalet Piereni ed una facile escursione guidata con un gustoso picnic sul prato o come gli appuntamenti a Maso Col dove saranno protagonisti squisite crostatine di montagna e giochi di una volta, mentre il 22 agosto torna il Marendol dei popi a Fiera di Primiero.

Ed ancora, due sono le date di #ALBEINMALGA in programma per il mese di agosto, dopo il primo appuntamento di luglio a Malga Sass, lungo la Strada dei formaggi delle Dolomiti; il 9 agosto a Malga Fossernica di Fuori (Vanoi) ed il 30 agosto a Malga Sasso Piatto (Val di Fassa.

www.stradadeiformaggi.it

By | 2014-07-26T10:57:55+02:00 Luglio 2014|Food, I luoghi del gusto, News|