D’estate la Mela Golden è regina della Val Venosta

Mela Golden è regina della Val VenostaIn Alto Adige, la Val Venosta anche d’estate di copre di profumi, in particolare per le ampie distese di frutta di stagione, soprattutto mele.

In particolare la mela Golden Delicious che allieta piacevolmente le giornate estive; si tratta di un frutto succosa, aromatico e delicatamente aspro, racchiude in sé un mix di sensazioni che lo rendono il più versatile tra tutte le mele.
La Val Venosta può fare affidamento sulla natura incontaminata, la particolare altitudine uniti ad una posizione privilegiata e allo speciale microclima, elementi che la caratterizzano, contribuendo ad una produzione di mele di altissima qualità, dalla polpa croccante e succosa. In modo particolare, la scarsa piovosità e la presenza di sole per oltre 300 giorni l’anno, garantiscono una crescita lenta e le forti escursioni termiche donano alla mela Golden Delicious il tipico colore giallo paglierino e l’inconfondibile faccetta rossa.
Tra le tante gustose ricette che hanno come ingrediente base la mela Golden ecco una proposta che abbina la qualità alla gradevolezza di gusto:

Sandwich di pollo e sedano con maionese di mele

(ingredienti per 4 persone): 
560 g. petti di pollo; 200 g. pane pugliese o toscano, 4 foglie di lattuga, ½ gambo di sedano, 1 cipollotto, 1 mela golden, 1 mela stark, 10 g. di zenzero, ½ cipolla bionda, ½ spicchio di aglio; 1 cucchiaino di curcuma, ½ cucchiaino di cumino in polvere, ½ cucchiaino di peperoncino in polvere, 1 cucchiaino di paprica dolce, 40 ml. olio extra vergine oliva, 1 cucchiaino di senape rustica in grani, succo di ½ limone, q.b. sale fino e q.b. pepe bianco macinato.

Preparazione:
Affettare il pane ricavando una fetta per commensale e tostarle in forno o in una padella senza bruciarle. Mondare e lavare le verdure. Pelare la mela golden, tagliarla in quartini ed eliminare il torsolo. Affettare la mela sottile e saltarla in un tegame con poco olio per pochi attimi. Quindi, pelare e detorsolare le mele stark, tagliarle a tocchetti e cuocere in una casseruola con un goccio di acqua finché ben cotta. Di seguito, levare il coperchio e cuocere ancora qualche attimo per asciugarla poi passare al setaccio.
Lasciare raffreddare, poi emulsionare con la senape, il succo di limone e l’olio, regolando il sapore con sale e pepe. Procedere ad affettare i petti di pollo e grigliarlo in una bistecchiera o in una padella antiaderente. Tritare la cipolla e rosolarla in un tegame con parte dell’olio, unire lo zenzero e l’aglio tritati e dopo 30 secondi, le spezie. Unire i petti di pollo, cospargerli con poco sale e insaporirli nel condimento per pochi attimi. Disporre il pane nei piatti, sopra mettere la lattuga, poi il sedano e il cipollotto affettati, la mela e sistemarvi il pollo. Completare con la maionese di mela e servire.

By | 2020-11-20T11:11:24+01:00 Luglio 2014|In cucina con noi, News|