In Val d’Ultimo (Bz) l’Arosea Life Balance Hotel propone il “Food Forest Style”

All’AROSEA Life Balance Hotel, situato in Val d’Ultimo nel comprensorio di Merano, protagoniste sono le numerose risorse naturali della valle che stimolano la fantasia dei proprietari della struttura ricettiva e del giovane 26enne Chef altoatesino Emanuel Prieth, facendo anche affidamento del successo ottenuto con il premio Green Luxury Awards, aggiudicato all’hotel nel 2013 come miglior struttura di lusso ecosostenibile. Per un coinvolgimento che abbraccia tutti i settori partendo dal mondo culinario, fino al design ed al wellness, con l’utilizzo di materiali non trattati come il legno della facciata esterna della struttura, la pietra ardesia all’interno, la lana di pecora, le pietre di fiume ed i cristalli di rocca per trattamenti e massaggi terapeutici.

20140605_arosea_risotto_germogli_abete_1

Nutrimento naturale e ricerca di piatti “curativi” sono la filosofia culinaria dello chef Prieth, che coltiva personalmente le erbe utilizzate nei piatti; oppure in alternativa, si avventura in compagnia del proprietario dell’hotel, Thomas Gerstgrasser, nei prati e nei boschi della Val d’Ultimo per raccoglierle. Le erbe e i germogli sono la sua passione, una passione dalle proprietà curative e salutari come il timo, antidolorifico e antibatterico naturale o il rosmarino, che come gli oli essenziali funge da antiossidante favorendo la digestione, rafforzando il sistema cardiocircolatorio. Che danno vita a ricette sane e gustose come, tra le altre, il risotto ai germogli di abete.

L’AROSEA, situato a 1.150 metri di altitudine, di fronte al lago di Zoccolo a Pracupola in Val d’Ultimo, non è solo un design hotel d’eccellenza ma un vero paradiso del benessere. In totale armonia con il paesaggio alpino circostante, utilizza energie rinnovabili e materiali a chilometro zero, funzionali allafilosofia del “lusso-spazio” in cui l’albergo è inteso come un luogo in cui negli ambienti accoglie i propri ospiti con cordialità rispettando il desiderio di avere spazi comodi dove muoversi e vivere ad ampio raggio le proprie emozioni dettate dalla rigogliosa natura circostante e dalla preziosa proposta culinaria. (Piergiorgio Felletti)

 

www.arosea.it

www.dolomiti.it

By | 2014-06-18T06:31:32+02:00 Giugno 2014|Food, I luoghi del gusto, News|