Al Cibus di Parma l’Osservatorio AIIPA ha partecipato a Pianeta Nutrizione 2014-quando mangiare bene mantiene giovani

Al Cibus di Parma l'Osservatorio AIIPA ha partecipato a Pianeta Nutrizione 2014-quando mangiare bene mantiene giovani

Pianeta Nutrizione e Integrazione, il forum interdisciplinare che ha ospitato interventi di esperti e società scientifiche dedicati alla sana e corretta alimentazione, tenutosi i giorni scorsi al Cibus 2014 di Parma, sono emerse importanti  considerazioni sul tema .

Giovanni Scapagnini, biochimico clinico ed esperto dell’Osservatorio AIIPA (Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari – Area Integratori Alimentari), ha sottolineato come l’invecchiamento sia un fenomeno naturale inarrestabile, prodotto dell’interazione tra fattori genetici e ambientali, che colpisce tutte le cellule differenziate, i tessuti, gli organi e gli organismi e si manifesta con una progressiva diminuzione della capacità di adattamento all’ambiente.

Però esistono alcuni composti nutraceutici che sono in grado di attivare meccanismi di longevità. Si tratta dei composti xenobiotici, tossine prodotte da funghi, piante e animali, che letteralmente sono sostanze “estranee” vegetali appartenenti alla famiglia dei polifenoli, acidi grassi mono e polinsaturi e gli aminoacidi ramificati.

In tal senso molte sostante derivate dai cibi si sono dimostrate efficaci nel promuovere la longevità dell’organismo. È il concetto del cibo come medicina che fu teorizzato da Ippocrate, i cosiddetti cibi funzionali che hanno effetti positivi sul mantenimento del benessere e della salute. In particolare, frutta e ortaggi. 

 

By | 2018-12-29T12:32:55+01:00 Maggio 2014|Eventi, News|