I luoghi del gusto

A Bologna è nato il tortellino … da passeggio!

A Bologna è nato il tortellino … da passeggio!

 

 

Dove, se non a Bologna, la patria del tortellino, poteva nascere l’idea di realizzare dei tortellini “da passeggio”?

Dovuta alla creatività di giovani studenti universitari, dopo varie vicende l’idea è stata ripresa dalla Bottega dei Portici annessa all’Hotel I Portici, un elegante hotel che si trova in via Indipendenza, nel cuore di Bologna, dove si possono assaggiare degli squisiti tortellini, la cui lavorazione a mano si può seguire in diretta. 

il_tortellino_cesare_battisti_bolognaLa novità è che i tortellini, immersi in un gustoso brodo di carne e serviti in un pratico e robusto bicchiere di carta, si possono ora degustare mentre si passeggia sotto i famosi portici bolognesi, tra uno stop per lo shopping ed una chiacchera con gli amici che si incontrano per strada.

 Sece ne fosse bisogno, l’importanza del tortellino nella tradizione culinaria bolognese viene attestata dal fatto che la ricetta “vera e autentica, classica e tradizionale” del Ripieno del Vero Tortellino di Bologna nel 1974 è stata codificata da parte della Delegazione Bolognese dell’Accademia Italiana della Cucina, alla presenza di un notaio bolognese, con lo scopo di preservare e tramandare ai posteri un’eccellenza gastronomica unica, la cui origine si perde nella notte dei tempi.

Claudia Di Meglio

 

Articoli simili

Leave a Comment