Una green partnership tra Ricola e LifeGate rende il Festival Internazionale del Film di Roma ad Impatto Zero®

Per il quarto anno il Festival Internazionale del Film di Roma sceglie di puntare i riflettori sul tema della sostenibilità ambientale rinnovando l’adesione al progetto Impatto Zero® di LifeGate.

 

Grazie a Ricola, sponsor ambientale del Festival, le emissioni di CO2, generate dall’organizzazione della manifestazione (oltre un milione di Kg di CO2) saranno ridotte e compensate mediante crediti di carbonio provenienti da interventi di creazione e tutela di foreste in crescita in Bolivia e Madagascar.

Questa importante iniziativa a favore dell’ambiente consentirà di creare e tutelare oltre un milione e centomila metri quadrati di foreste, ed è un esempio concreto che dimostra come sia possibile organizzare eventi, di grande richiamo internazionale, senza trascurare il pianeta.

L’analisi d’impatto ambientale eseguita da LifeGate ha consentito di calcolare le emissioni di CO2 generate dal Festival, considerando gli aspetti organizzativi della manifestazione, i materiali impiegati, l’energia elettrica utilizzata, la mobilità dello staff e del pubblico, nonché il materiale promozionale prodotto.

Una scelta che assume un valore ancor più importante alla luce del quinto rapporto sul clima dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (Ipcc), presentato recentemente a Stoccolma, che ha evidenziato come il riscaldamento globale sia un fenomeno “inequivocabile” e causato dalle attività dell’uomo. La riduzione delle emissioni di anidride carbonica deve diventare una priorità non solo per i governi, ma anche per le aziende e le organizzazioni.

Fondamentale quindi l’impegno del Festival Internazionale del Film di Roma, non solo per i risultati concreti in termini ambientali, ma anche per il messaggio di sostenibilità che ancora una volta si appresta a dare a tutto il mondo.

“Ricola torna nuovamente nella Capitale per dichiarare contemporaneamente il suo amore per il cinema e per l’ambiente. Dopo la resa ad Impatto Zero® del Festival Internazionale del Film di Roma nel 2012, la partecipazione al Riff 2013 e all’Isola del Cinema 2013, Ricola non può mancare al Festival Internazionale del Film di Roma. Il nostro obiettivo è far conoscere ad un pubblico sempre più consistente la bontà delle eccellenze Ricola a base di erbe: caramelle e tisane, e con l’esperienza fatto l’anno scorso sono certo che l’edizione 2013 del Festival sarà un altro grande evento” afferma Luca Morari, general manager Divita srl, che distribuisce Ricola in Italia.

Impatto Zero® è il progetto di LifeGate che concretizza, per primo in Italia, gli intenti del Protocollo di Kyoto: propone iniziative e progetti di riduzione delle emissioni di CO2 e di compensazione dell’impatto ambientale di qualsiasi attività mediante crediti di carbonio provenienti da interventi di creazione e tutela di foreste in crescita Italia e nel Mondo.

Dal 2002 ad oggi i prodotti entrati sul mercato con il marchio Impatto Zero® sono oltre 400 milioni, per un valore economico di oltre 3 miliardi di Euro. Sono stati compensati 160 milioni di Kg di CO2, pari all’impatto medio di 245.200 persone, e tutelati 70 milioni di mq di foreste in Italia e nei Paesi di via di sviluppo, pari a 6.500 campi da calcio.

Ricola è un’azienda familiare svizzera che da più di 80 anni produce specialità a base di erbe officinali naturali, diventando leader di mercato grazie anche allo sviluppo di un’ampia gamma di prodotti. L’originalità del prodotto è nella miscela di 13 erbe (Pimpinella, Veronica, Malva, Menta, Millefoglio, Salvia, Altea, Marrubio, Alchemilla, Piantaggine, Sambuco, Primula, Timo) che provengono da metodi di agricoltura biologica e con una lavorazione principalmente manuale. L’assortimento Ricola è composto dai classici cristalli di zucchero ed un assortimento di 10 gusti di caramelle senza zucchero e viene completato dalle benefiche tisane alle erbe svizzere.

www.ricola.it

By | 2020-09-29T18:30:10+02:00 Ottobre 2013|News|