festività I luoghi del gusto

Cena di Halloween all’Hotel Quirinale di Roma con menu degustazione giocoso

Per i Celti durante “All Hallow even” (la vigilia di tutti i Santi, la notte del 31 ottobre) si festeggiava la fine dell’estate. La stagione porta infatti in tavola sapori e colori autunnali, che lo chef Diego Colladon dell’Hotel Quirinale di Roma interpreta con ironia ispirandosi all’irriverente festa.  Durante il weekend di Halloween al Ristorante Rossini dell’albergo sarà in carta un Menu speciale. Il 31, la serata sarà allietata con musica dal vivo.

Menu Halloween: scherzoso l’antipasto, che gioca con le parole evocando atmosfere stregate. Mela stregata, che consiste in una mela cotta ripiena con mousse di gorgonzola.

Simbolo di Halloween e prelibato prodotto autunnale, la zucca è la protagonista del primo: Risotto alla zucca macchiato di nero.

A seguire: Carré di agnello scalzato in crosta di senape e semi di papavero.

E nella migliore tradizione: dolcetto (un Tortino di castagne) o scherzetto.

Caffè e acqua inclusi, vino escluso.

Prezzo: Euro 40,00 a persona (IVA e servizio inclusi). Il menu sarà disponibile il 31 ottobre e l’1 novembre sia a pranzo che a cena.

L’Hotel Quirinale è situato in via Nazionale, in pieno centro, base di partenza ideale per passeggiate nella Capitale. È adiacente al Teatro dell’Opera di Roma, nato nello stesso periodo dell’albergo, e il nome del Ristorante Rossini è naturalmente un omaggio al compositore. La hall monumentale ricorda il periodo romantico in cui l’albergo fu costruito alla fine dell’Ottocento, con pareti decorate, specchi, colonne. Le camere si ispirano tutte allo stile Impero, ampie, con pavimenti in parquet.

Il Ristorante Rossini dell’Hotel Quirinale si affaccia con una vetrata sul tranquillo e riservato giardino interno dal fascino decisamente romantico caratterizzato da un imponente cedro del Libano e da una bella fontana dove si può mangiare nei mesi estivi e quando il tempo lo consente. Dal mese di maggio è possibile accedere al ristorante anche direttamente dal giardino, da via Firenze 59. La sala ampia e luminosa, elegantemente arredata in perfetto stile con l’atmosfera fine Ottocento che connota l’intera struttura, è incastonata all’interno dell’albergo fra la hall, il Green Bar e il giardino. Ad aggiungere un tocco di esclusività in più è il passaggio segreto con accesso riservato diretto al Teatro dell’Opera, che ha reso l’Hotel Quirinale il luogo prediletto da grandi della musica del passato e del presente.

Orario lunch (Bistrot) dalle 12.00 alle 19.00. Orario dinner dalle 19.30 alle 22.30. 100 coperti all’interno e circa 250 coperti in giardino.Il Rossini all’Hotel Quirinale è aperto 365 giorni l’anno senza periodo di ferie.

L’Hotel Quirinale è situato in via Nazionale, in pieno centro, base di partenza ideale per passeggiate nella Capitale. È adiacente al Teatro dell’Opera di Roma, nato nello stesso periodo dell’albergo, e il nome del Ristorante Rossini è naturalmente un omaggio al compositore. La hall monumentale ricorda il periodo romantico in cui l’albergo fu costruito alla fine dell’Ottocento, con pareti decorate, specchi, colonne. Le camere si ispirano tutte allo stile Impero, ampie, con pavimenti in parquet.

Hotel Quirinale – Via Nazionale 7 – 00184 Roma – Tel. 06/4707 – info@hotelquirinale.it –  www.hotelquirinale.it

Articoli simili

Leave a Comment