Eventi

Successo ad Usseglio per la toma di Lanzo. Il 20 e 21 luglio si replica con la mostra bovina, caprina, ovina di razze alpine

Successo ad Usseglio per la toma di Lanzo. Il 20 e 21 luglio si replica con la mostra bovina, caprina, ovina di razze alpine

Oltre 15.000 visitatori hanno raggiunto Usseglio per il primo fine settimana dell’edizione 2013 della Mostra Regionale della Toma di Lanzo e dei Formaggi d’Alpeggio, un successo che si consolida di anno in anno e che trova conferma nelle più di 900 porzioni di risotto distribuite in occasione della mega-risottata a base di Toma di Lanzo e Gorgonzola preparata domenica in una maxi-padella da 2 metri di diametro.

Tra le tante iniziative organizzate, particolare interesse hanno suscitato il 2° Concorso nazionale di scultura su Toma di Lanzo realizzato in collaborazione con il CNA, che ha visto affermarsi come primo classificato Silvano Rocchietti di Viù e che ha gratificato il pubblico presente con la distribuzione di scaglie di formaggio scalpellate via dalle tome in gara, e la I edizione del concorso culinario “Le Valli di Lanzo ai fornelli”, ideato come forma di promozione e valorizzazione delle tipicità valligiane, vinto a pari merito dal ristorante Del Gallo di San Francesco al Campo e dal ristorante Valli di Lanzo di Ceres, che nella giornata di domenica hanno eseguito dal vivo le ricette premiate.
Successo ha riscosso anche la Cena della tradizione con antiche ricette valligiane, con la partecipazione, in veste di ospite d’eccezione, della maestra di cucina Giovanna Ruo Berchera, che ha proposto una serie di preparazioni culinarie tradizionali, da lei raccontate e curate.
Il 20 e il 21 luglio l’appuntamento con il gusto ussegliese prosegue con la X edizione della Mostra bovina, caprina, ovina di razze alpine e con una serie di iniziative che scandiranno il fine settimana come le visite guidate alla centrale idroelettrica del Crot, con trenino gratuito in partenza da piazza Cesare Ferro Milone, “Usseglio in passerella”, sfilata di moda ed elezione di “Miss Usseglio 2013”, i laboratori curati dalla Comunità del Cibo Pasta Madre, rivolti ad adulti e bambini, fra cui “Mani in Pasta”, evento che impegnerà i più piccoli nell’impasto e preparazione di pigotte, cotte nel forno e portate a casa a ricordo della manifestazione, la Camminata sugli alpeggi, un’escursione di Nordic Walking a cura della scuola italiana con sosta alla borgata Perinera e visita al forno a legna e al mulino a pietra da poco restaurato, il Pranzo del Marghé, mega risottata a base di salame di Turgia cotta in una maxi-padella da 2 metri di diametro, e la dimostrazione su come nasce il Salame di Turgia.
La Mostra Regionale della Toma di Lanzo e dei formaggi d’Alpeggio, che ha ricevuto il sostegno, oltre che del Caseificio Valli di Lanzo, di due importanti aziende piemontesi, le Fattorie Osella e l’Inalpi di Moretta, è organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Usseglio con il patrocinio di: Ministero Politiche Agricole e Forestali, Regione Piemonte, Provincia di Torino.

Per maggiori informazioni: www.sagradellatoma.it

 

Articoli simili

Leave a Comment