News

Nomination a miglior ufficio di pr -Marte Comunicazione

Nomination a miglior ufficio di pr -Marte Comunicazione
Marzia Morganti Tempestini

Oltre 25 anni di esperienza nel giornalismo di settore e dal 1998 nella gestione di uffici stampa sia di soggetti privati sia di enti pubblici che si occupano di enogastronomia, turismo e artigianato a livello locale, nazionale e internazionale: questa è la Marte Comunicazione, agenzia di pubbliche relazioni ed event planning che ha sede a Prato e che ha al timone Marzia Morganti Tempestini, giornalista enogastronomica con un curriculum di alto livello costruito negli anni con numerose collaborazioni in importanti testate di settore, attività di consulenza su vino e cibo e docenze universitarie sul turismo enogastronomico.

Oggi Marte Comunicazione è uno dei tre finalisti del premio “Who’s Who in Wine-Miglior comunicatore d’azienda”, organizzato dalla storica rivista Civiltà del bere per scegliere il miglior ufficio di PR d’Italia in campo enogastronomico. A inserire la Marte Comunicazione nella rosa dei finalisti che si disputeranno il titolo il prossimo 14 luglio nel Salone delle Feste del Miramonti Majestic Grand Hotel a Cortina nel corso del Gala Dinner di VinoVip Cortina, una giuria di qualità composta da 250 professionisti della carta stampata, scelti tra i rappresentanti delle più importanti testate di settore e quindi più idonei di chiunque altro a valutare professionalità, tempestività, precisione e affidabilità dell’agenzia, selezionata per la categoria “agenzie di consulenza esterna” tra 48 concorrenti. In finale insieme alla Marte Comunicazione, lo studio trevigiano di consulenza Gheusis e la fiorentina Thurner Pr.

Una notizia che mi riempie di orgoglio – ha commentato Marzia Morganti – anche perché rappresenta un riconoscimento all’importante lavoro che io e i miei collaboratori portiamo avanti nel mondo della comunicazione da molti anni. Non esiste ad oggi nessun altro premio simile che valorizzi tale ruolo, per cui un ringraziamento particolare va a Civiltà del bere, rivista storica di settore, la quale istituendo questo premio ha dato testimonianza di una spiccata sensibilità nei confronti di questa professionalità troppo spesso sottovalutata, ma importante nella gestione di un’azienda e di un evento. Per la nomination mi preme ringraziare inoltre tutti quei colleghi giornalisti che votandomi, ma soprattutto dando voce ai progetti che seguo, mi hanno permesso di arrivare tra i migliori professionisti del settore: è anche grazie a loro se ciò che proponiamo ha successo. Questa nomination  per me rappresenta il risultato di un eccellente gioco di squadra con tanti colleghi giornalisti che ogni giorno mi hanno aiutata a dare visibilità al mio lavoro e con i quali vorrei condividere virtualmente questa soddisfazione.”

Il concorso per eleggere il miglior professionista delle Pubbliche Relazioni “Who’s Who in Wine – Miglior Comunicatore d’azienda” è stato indetto per la prima volta quest’anno dalla nota rivista Civiltà del bere con l’obiettivo di valorizzare il ruolo di chi, pur rimanendo dietro le quinte, ha in mano il patrimonio aziendale più prezioso: l’immagine. 

Marte Comunicazione è un’agenzia specializzata nella gestione di uffici stampa sia di soggetti privati sia di enti pubblici che si occupano di enogastronomia, turismo e artigianato. Opera su tutto il territorio italiano, non solo come ufficio stampa di importanti aziende di fama internazionale, ma anche con la gestione di tutta la parte comunicativa di eventi enogastronomici di rilevanza nazionale.

Marzia Morganti Tempestini, giornalista con oltre 25 anni di esperienza maturata con collaborazioni in importanti testate giornalistiche italiane della carta stampata, tv e radiofoniche e con attività di consulenza su cibo e vino, svolge oltre all’attività principale di gestione della comunicazione per aziende come Carpenè Malvolti e Cinelli Colombini, Diam Bouchage, istituzioni come AICIG (Associazione italiana Consorzi Indicazione Geografica), ING (Istituto Nazionale Grappa), CABM (Consorzio Aceto balsamico di Modena), AIS toscana (Associazione Toscana Sommelier)  e l’organizzazione e promozione di eventi enogastronomici di interesse nazionale come Girolio d’Italia, Grapperie Aperte, Acetaie Aperte, Olioliva, Forum Dieta Mediterranea e Festival del Pane di Prato.

Tra le sue collaborazioni, le più che ventennali con il quotidiano Il Tirreno e con il mensile A Tavola, ed anche con Gente Viaggi, con il settimanale I Viaggi di Repubblica e con la trasmissione di Raiuno Occhio alla Spesa oltre alla consulenza per la giapponese Fuji TV.  Dal 2005 svolge anche attività di docenza al corso di Laurea Magistrale in Scienze Gastronomiche e al Master COMET (Cultura Organizzazione e Marketing dell’enogastronomia territoriale) presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Parma. Cura educational tour e corsi dedicati alla promozione dei prodotti tipici, dell’agriturismo.  Ha curato numerose pubblicazioni tra cui Guida enogastronomica della Provincia di Prato, Specialità d’italia, Il Pane, La Pasta, Il Té, Strade del vino della Toscana, Siena e il Senese, Romano il gusto della Versilia, Il Vino, scelta acquisto conservazione e degustazione,

E’ direttore responsabile della rivista “Il Sommelier della Toscana”, edito dall’AIS,  di Grappa Time, periodico on line dell’Istituto Nazionale Grappa, è membro dell’associazione Donne del Vino e socia dell’ASA (Associazione Stampa Agroalimentare).

Articoli simili

Leave a Comment