La distilleria Nannoni premiata a Taiwan

La Distilleria Nannoni di Aratrice (GR) si è aggiudicata la gran medaglia d’oro per una grappa giovane di Brunello, al “Concours Mondial de Bruxelles – Spirits Selection 2013”, manifestazione internazionale  itinerante che quest’annosi è svolta a Taiwan.

Il premio, coincide con la festa per i 40 anni della Distilleria Nannoni e va ad aggiungersi ai sempre più numerosi riconoscimenti che giungono a Priscilla Occhipinti, Maestro Distillatore, da tutto il mondo e che sono il compendio e la gratificazione di impegno, ricerca e grande patrimonio di conoscenza di quell’arte che le ha trasmesso il suo Maestro, Gioacchino Nannoni.

In Toscana si era riservata scarsa cura ai distillati, finché il Maestro Distillatore Gioacchino Nannoni, consapevole delle potenzialità aromatiche e delle proprietà organolettiche delle vinacce toscane, con particolare attenzione a quelle di Brunello e di Chianti, diede lustro alla “grappa di fattoria”: un prodotto pensato e realizzato per garantire il rispetto dei profumi e dei sapori peculiari di ogni tipo di vitigno o di uvaggio.

Grazie alla profonda conoscenza dell’arte della distillazione e alla perfetta padronanza nella realizzazione degli impianti, Gioacchino Nannoni riuscì a creare prodotti per i quali il suo nome, associato ad aziende di primaria importanza, è ormai conosciuto in tutto il mondo.

Oggi l’eredità produttiva di Gioacchino Nannoni è stata raccolta dall’allieva prediletta, Priscilla Occhipinti, che alla memoria del suo grande mentore ha voluto dedicare una bottiglia speciale, “La Saggezza del Maestro”.

Fra i  prodotti più tradizionali della Distilleria Nannoni spiccano le Grappe di Brunello Riserva – Bianca, Oro dei Carati e Acquavite Stravecchia da Sigaro Toscano – distribuite in Italia dalla Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna (www.rinaldi.biz).

By | 2016-07-20T16:11:18+02:00 Luglio 2013|News|