News

Eccellenze siciliane in alto adige

Eccellenze siciliane in alto adige

 

Il ristorante in alta quota Las Vegas Lodge ha ospitato la cena di gala di questa importante kermesse, preparata dallo Chef Filippo La Mantia coadiuvato dallo staff Fiasconaro.

 

La Mantia ha dichiarato: “Desideravo da tempo esprimere in cucina tutta la mia passione per la mia terra e questa collaborazione mi ha regalato grande emozione”.

Nicola Fiasconaro ha consegnato un Premio Speciale all´amico e conterraneo che ha molto apprezzato la fantastica maiolica artistica della Fiumara d´Arte del Mecenate Antonio Presti. Questo premio e´ stata anche una simbolica celebrazione dei 60 anni dell´azienda di Castelbuono (Pa) condotta insieme ai fratelli Martino e Fausto.

Tutta la cena e´ stata una celebrazione della sicilianita´ perche´ le portate sono state preparate con prodotti Dop e Igp provenienti dalla Regione, fino al gran buffet finale dei dolci che ha proposto quanto di piu´ tipico offre il patrimonio millenario Sicily-style.

Tutti i prodotti  sono rimasti a disposizione dei frequentatori della tre giorni del gusto nel grande spazio Fiasconaro e nel corner dedicato alla Sicilia che e´ stata anche gemellata alla Regione Trentino Alto Adige con la consegna alle autorita´ di un premio speciale “Born in Sicily”.

Alla presenza dei maggiori rappresentanti dell´alta cucina nazionale, davanti a Chef del calibro di Herbert Hintner, Giorgio Trovato, Luigi Ferraro e Marco Valletta (Presidente della NIC Nazionale Italiana Cuochi), Nicola Fiasconaro ha consegnato un altro capolavoro firmato Fiumara d´Arte.

Nel cuore di tutti quanti hanno partecipato alla prima edizione di Salotti del Gusto rimarra´ uno splendido ricordo della Sicilia e il sapore dolce della Manna delle Madonie, insieme a quello dei cannoli, delle cassate, degli impanattigli, della pignolata messinese e dello sfoglio di Polizzi che sono stati magistralmente preparati dai simpatici maestri pasticceri Gino Maiorana e Pippo Biundo. Oltre duecento persone hanno applaudito al motto di “Born in Sicily”!

Articoli simili

Leave a Comment