Piu’ di 100 favolosi premi con Thé San Benedetto

Parte il grande concorso “Gusta&Vinci”! Thé San Benedetto renderà indimenticabile la tua estate con più di 100 favolosi premi.

Partecipare è facile! Basta acquistare dal 3 Maggio al 19 Settembre almeno due bottiglie di Thé San Benedetto di qualsiasi formato o gusto (Classico, Zero Zucchero, Verde e Deteinato), registrarsi sul sito web www.sanbenedetto.it o al numero telefonico 02 39567059 e digitare i dati dello scontrino d’acquisto.

Scoprirai subito se hai vinto una delle 100 biciclette Citybike 6v  Shimano 720 o uno dei 10 buoni shopping da 1.000 euro da spendere presso i punti vendita che hanno aderito all’iniziativa.

 Ma le sorprese non finiscono qui! Tutti coloro che prenderanno parte al concorso riceveranno in regalo 50 stampe Snapfish e parteciperanno alla grande estrazione finale dei due superpremi davvero straordinari: una meravigliosa crociera per 4 persone tra i fiordi norvegesi e un fantastico crossover compatto Mitsubishi ASX.

Il concorso, veicolato sulle etichette e i fardelli del Thé San Benedetto, sul sito web www.sanbenedetto.it, sulla pagina Facebook ufficiale San Benedetto e attraverso spot televisivi, vuole premiare tutti quei consumatori che, nel corso degli anni, hanno riconosciuto la qualità, la naturalità e l’innovazione racchiusi nel Thé San Benedetto, decretandone il successo e premiandolo come il Thé più scelto dalle famiglie italiane (fonte GFK, ytd dicembre 2012)

*****
Nata nel 1956, Acqua Minerale San Benedetto S.p.A., con un fatturato consolidato di gruppo di 710 milioni di euro, una capacità produttiva in Italia di 17.000.000 pezzi al giorno, è l’azienda tutta italiana più importante nell’intero mercato del beverage analcolico. Attiva commercialmente in oltre 80 paesi nei cinque continenti – leader in Italia nelle bibite piatte, co-leader nell’acqua, nel thè, nelle bibite gassate e negli sport drinks – per San Benedetto il primo profitto, da sempre, è l’attenzione al benessere e ai bisogni dei consumatori e delle loro famiglie attraverso il rispetto dell’ambiente e delle sue risorse.

By | 2020-11-13T20:32:00+01:00 Maggio 2013|I luoghi del bere|