“NOSTRANO”, il buon pane classico di Italmill

“NOSTRANO”, il buon pane classico di ItalmillEcco NOSTRANO, il nuovo nato in casa Italmill, frutto dell’esperienza e della continua ricerca: dalla semina del grano alla molitura delle farine.

Il prodotto è garantito nella filiera, grazie alla collaborazione con la cooperativa Bellini , dove si utilizzano solo semi italiani; le coltivazioni avvengono nel delta del Po, la conservazione a freddo in silos refrigerati, dove il mulino viene disinfettato con le alte temperature senza l’uso di prodotti chimici. Il tutto garantito dal marchio QC rilasciato dalla regione Emilia Romagna.

NOSTRANO è il semilavorato completo ideale per i professionisti della panificazione.

Le farine contenute in NOSTRANO sono fonte naturale di fibre e di iodio ( Presa l). Grazie a una specifica tecnologia di protezione sviluppata insieme all’Università degli Studi di Bologna, Presal riduce la dispersione di iodio in cottura. Lo iodio del Presal contenuto nel pane NOSTRANO è aiuto fondamentale per la crescita del bambino e per la prevenzione di molti disturbi della tiroide. Il NOSTRANO contiene il 50% di sale in meno: ciò significa contribuire ad abbassare il rischio di ipertensione e di patologie cardiovascolari collegate.

L’utilizzo è molto semplice, come dimostra la stessa ricetta per il Pane Classico : basta aggiungere l’acqua per creare tutte le pezzature di pane che si desidera. Il lievito madre contenuto in NOSTRANO è prodotto da Italmill seguendo il tradizionale metodo dei rinfreschi.

I professionisti della panificazione potranno quindi sorprendere la loro clientela con un prodotto ottimo per il suo sapore di pane di una volta e per la sua conservabilità e digeribilità.

PANE “NOSTRANO CLASSICO”

Ingredienti :

  • Grano Tenero kg 10
  • Acqua a 20°C kg 7-8
  • Tempo d’impasto (spirale): 5 min. 1ª vel. – 8/10 min. 2ª vel.
  • Riposo in vaschetta: 60/70’.
  • Cottura: 240°C, senza vapore per 20’.

Preparazione :

Impastare il Mix NOSTRANO con 6 litri di acqua in 1ª velocità per 5 minuti, quindi aggiungere gradualmente la rimanente acqua in 2ª velocità per 8/10 minuti circa. Pezzare a mano infarinando q.b. Cuocere senza vapore a 240°C circa a valvola aperta per 20 minuti + 10/15 minuti.

www.gruppomobe.eu

 

 

By | 2020-10-14T13:01:01+02:00 Aprile 2013|Food, News|