I luoghi del gusto News

Serata sui tetti di Milano all’Attico Gourmet, il ristorante dove le ricette sono al top

512_DSC_7941

Un ristorante …al quinto piano? Sì, dopo aver varcato il portone, arredato come la reception di un raffinato hotel 5 stelle, si prende l’ascensore, per raggiungere il quinto piano, dove l’Attico Gourmet, ristorante dell’hotel Gran Visconti Palace ricavato dal vecchio granaio di un mulino del ‘900, ci accoglie con le sue luci soffuse e con un ampio ambiente in cui le pareti e gli arredi sono tutte giocati su raffinate nuances tortora. Preparatevi, quindi, ad un’esperienza gustativa di alto livello, con i piatti del noto chef Matteo Torretta, che “torreggia” tra i tavoli dall’alto del suo metro e novanta, illustrando il menù ed i metodi di cottura, e con la calda accoglienza del maitre Alberto Tasinato.

Lasciatevi conquistare, tanto per fare qualche esempio, dalle freschissime capesante che Torretta elabora in forma di nuvola, tanto per essere in tema con la location, dalla quale si domina la skyline di Milano: leggerissime e davvero superbe! Un altro piatto da gustare, per apprezzare tutto il profumo del mare, è il risotto con clorofilla di prezzemolo, vongole crude e cotte e zenzero (che aromatico tocco esotico!), un’altra delle magie create per il menù del V° Piano dallo chef Matteo Torretta e simbolo della sua eccezionale creatività.

E che dire del baccalà confit con scampo all’arancia e latte sapido? Un morbido sapore di mare che si scioglie in bocca, con aromi che stuzzicano il palato e con il tocco finale dello scampo, che regala un pizzico di dolcezza e di colore! Poiché ogni cena che si rispetti non può non concludersi che con il dessert, cediamo alla tentazione e proviamo lo spettacolare tiramisù freddo e caldo di Torretta, presentato nelle coppe martini in golosi strati, che creano un piacevole contrasto di colori e regalano brividi di piacere alle nostre papille gustative.

 

 

Articoli simili

Leave a Comment