Riso Gallo Gran Riserva limited edition

 

Riso Gallo Gran Riserva limited editionUna limited edition da 1000 pezzi per il top di gamma Riso Gallo Gran Riserva  in vendita sul canale e-shop

 Riso Gallo rinnova la grafica della latta del Gran Riserva maturato un anno, il vero Carnaroli in purezza. A partire dal 18 marzo è possibile acquistare esclusivamente nella sezione e-shop del sito www.risogallo.it i 1000 pezzi della confezione “Un contenitore di storie d’arte”, disegnata dalla stilista emergente Anna Francesca Ceccon.  Nuovo look per il “miglior riso al mondo” – come lo definiscono i più noti chef che lo utilizzano per l’elaborazione di risotti d’autore.

L’elegante lay-out fa parte dei progetti presentati al contest “Pret-à-manger, Vesti Il Gran Riserva”, organizzato da Riso Gallo in collaborazione con Camera Nazionale della Moda Italiana lo scorso novembre. L’idea del concorso trae ispirazione dallo stesso percorso che porta alla creazione di una collezione di moda, in cui la fantasia predomina tanto nelle ricette dei grandi chef quanto nei modelli dei fashion designer. Anna Francesca Ceccon ne è stata la vincitrice, premiata per l’idea di creare un contenitore che superi il concetto classico di packaging ma che diventi un veicolo d’arte e di stile di vita di chi lo acquista.

La nuova latta Gran Riserva è in vendita dal 15 in edizione limitata sul sito www.risogallo.it al prezzo di 9,50€.

RISO GALLO GRAN RISERVA

Dietro un semplice chicco di riso Gran Riserva esiste un complesso e attento processo di selezione e cura. Tutto parte dalla rigorosa scelta delle migliori sementi, che garantisce la purezza della varietà del riso, e dalla semina a densità ottimale a densità ridotta. La coltivazione segue scrupolosamente le antiche tecniche agronomiche nel totale rispetto della natura. L’accurata raccolta privilegia solo le migliori spighe nel “cuore delle risaie” dove l’esposizione al sole è migliore e l’acqua del terreno ha la giusta temperatura. Il riso, come gli altri cereali, prosegue la sua maturazione anche una volta raccolto: per questo i chicchi Gran Riserva vengono fatti maturare per un anno all’interno di silos areati. Come vuole la tradizione la pilatura viene eseguita a pietra, così da consentire una minore abrasione del chicco. Altre componenti essenziali di questo processo sono il microclima favorevole e le perfette caratteristiche del terreno, argilloso e ricco di lino, tipico del Pavese.

Il risultato di tutte queste attenzioni è un riso di qualità extra, pressoché privo di imperfezioni. Il chicco è corposo, dal retrogusto dolce, con una superba tenuta di cottura, una minore collosità e un maggiore assorbimento dei condimenti, ottenendo un incremento di volume superiore dopo la cottura. L’estrema selezione dei chicchi e la calibratura consentono una maggiore uniformità di cottura: SOLO UN CHICCO SU 3 DIVENTA GRAN RISERVA. Definito dagli esperti “il miglior riso al mondo”, il Gran Riserva è l’ingrediente ideale per l’elaborazione di risotti d’autore per la sua grande capacità di amalgamare ed esaltare i sapori e i cibi più diversi. 

 

By | 2020-10-23T12:24:09+02:00 Marzo 2013|Food|