Grandi Bianchi Alsaziani in degustazione a Milano

Si rinnova l’appuntamento annuale con i vini alsaziani e i suoi produttori

vin1-55c3c

Ritornano i Vini d’Alsazia a Milano che quest’anno si propongono in una sorta di salotto degustazione: un incontro ravvicinato con 8 produttori della regione che lunedì 11 marzo dalle ore 14.00 alle ore 19.00 presso il Grand Visconti Palace Hotel in Via Isonzo 14 faranno assaggiare alla stampa, ai ristoratori, agli enotecari, agli importatori, ai buyer e ai sommelier i vini di punta della loro produzione. Un pomeriggio di incontro e di scambio di opinioni rispetto a questi grandi vini che celano aromi e profumi tra i più inebrianti.

«Il rendez – vous con l’Italia è decisamente importante per i nostri produttori che nel tempo hanno avuto modo di stringere nuovi legami commerciali con i professionisti del Paese.» dichiara Foulques Aulagnon, responsabile export del CIVA (Conseil Interprofessionnel Vins d’Alsace), e conclude: «E lunedì saranno diversi i produttori tra gli 8 partecipanti che verificheranno la possibilità di aprire nuovi sbocchi sul mercato italiano, che si è sempre dimostrato aperto e interessato alla nostra realtà vitivinicola. Particolarmente proficui sono i nostri rappporti con il settore Ho.Re.Ca a cui da sempre ci rivolgiamo con la massima attenzione.» VINS-ET-CREMANTS-D-ALSACE-JOSEPH-GROSS-1-1a

 

I professionisti potranno discutere direttamente con i produtttori partecipanti dei loro bianchi di pregio, tipici di una terra ricca di contrasti. L’Alsazia vanta infatti una grande diversità di terroir e di paesaggi e si caratterizza per essere una regione predisposta alla coltivazione della vite. Gode di un clima asciutto e soleggiato, di una geologia complessa, terreni favorevoli e un’esposizione ideale del vigneto. Gli invitati conosceranno le tre denominazioni di qualità: AOC Alsace, Alsace Grands Crus, Crémants d’Alsace. Vini delicati e allo stesso tempo riconoscibili grazie ad un carattere preciso che li contraddistingue: freschi e leggeri, con tocchi floreali o fruttati, di grande finezza che sanno esaltare le preparazioni più diverse. I produtturi presenti valorizzeranno al meglio queste peculiarità grazie alla dovizia di particolari forniti.

Durante la giornata di degustazione, si terrà una sessione di approfondimento dalle ore 15.00 alle ore 16.30 presso la Sala Ticinese curata dal sommelier Nicola Nebbia: gli appassionati passeranno in rassegna la gamma di vini alsaziani andando così a delineare struttura, corpo, profumi, colori di ognuno. Inoltre per l’occasione verranno proposti quattro Alsace Grands Crus Pinot Gris, assaggiati a coppia per meglio confrontarne le peculiarità. Questi vini sono caratterizzati da più di dieci anni di invecchiamento, due annate e quattro terroirs differenti: una chicca per gli appassionati!

www.ViniAlsazia.it

By | 2013-12-27T20:13:49+01:00 Marzo 2013|I luoghi del bere, News|