Food News

Il nuovo Santhè Sant’Anna è prodotto dell’anno 2013

 

Prodotto dell’Anno per la  categoria Thé è il nuovo SanThé Sant’Anna che, a pochi mesi dal suo lancio, è già un successo!

Dall’esperienza della marca leader dell’acqua minerale Sant’Anna, è nato nei mesi scorsi SanThé Sant’Anna che coniuga la parola thé con il brand Sant’Anna, un marchio fortissimo, ritenuto dagli esperti tra i marchi a più alto valore in Italia. Il nuovo SanThé Sant’Anna non utilizza polveri solubili ma è prodotto per infusione, per esaltare al massimo il meglio del the, secondo il metodo tradizionale, con vero succo di limone e pescai.

La nuova gamma SanThé Sant’Anna prodotta dall’Azienda di Vinadio comprende il formato in bottiglia da un litro e mezzo e mezzo litro e il pratico formato monoporzione in bicchierino, nei gusti pesca, limone e the verde.
SanThé Sant’Anna propone una gamma varia, adatta a soddisfare le diverse esigenze, dalla bottiglia da un litro e mezzo per il consumo domestico in famiglia al pratico bicchierino monoporzione, pensato in particolare per la merenda dei bambini e le pause fuori casa.

Ancora una volta i consumatori premiano la qualità dei prodotti Sant’Anna e la relazione di fiducia che proprio grazie alla qualità questo marchio ha saputo instaurare con il pubblico.

“Siamo molto orgogliosi di questo riconoscimento – afferma Alberto Bertone, Amministratore Delegato dell’Acqua Sant’Anna di Vinadio – che premia il nostro impegno per lo sviluppo di prodotti sempre attenti alla qualità. Anche in questo caso, per lo sviluppo del nuovo prodotto, siamo partiti dalla qualità. Mi sono dedicato personalmente allo sviluppo del prodotto e dei gusti. Abbiamo voluto proporre un nuovo modello di the freddo, che grazie al metodo tradizionale del classico the preparato a casa dà vita ad una bevanda di alta qualità, preparata con i migliori ingredienti, come il vero succo di limone e pesca. Siamo quindi molto soddisfatti per questo riconoscimento che viene direttamente dai consumatori: è proprio a loro che pensiamo quando concepiamo un nuovo prodotto”.

 

Articoli simili

Leave a Comment