I luoghi del bere News

L’Enoteca Regionale del Barolo

 

Ambientata nella suggestiva cornice del Castello Comunale di Barolo, l’Enoteca Regionale del Barolo nasce nel 1982 grazie ad una specifica Legge Regionale e costituisce la prestigiosa vetrina della produzione vinicola degli undici Comuni che costituiscono la zona d’origine del “re dei vini”, il Barolo.

I comuni “vocati” alla produzione del Barolo sono: Castiglione Falletto, Cherasco, Diano d’Alba, Grinzane Cavour, La Morra, Monforte d’Alba, Novello, Roddi, Serralunga d’Alba e Verduno, oltre a Barolo, naturalmente.

L’Enoteca Regionale del Barolo accetta di esporre nelle sue sale solo i vini che superano l’esame di un’apposita commissione di degustazione, che  assaggia esclusivamente campioni anonimi,
al fine di esprimere
un giudizio oggettivo in termini di qualità.
Attualmente i produttori aderenti sono 195.

Nell’Enoteca Regionale del Barolo 
si vuole promuovere sia il vino che il territorio, nelle sue sezioni distinte:

• esposizione di una panoramica di bottiglie d’annata
• degustazione
• spazio di vendita promozionale

I suoi spazi sono grandemente evocativi sia della storia che della passione che gli enologi mettono nel realizzare prodotti  di eccellenza, come  il Barolo, e quindi rappresentano anche elementi di promozione culturale e turistica: all’interno si sono svolti, infatti, numerosi convegni, incontri d’arte e manifestazioni,
e  sono stati presentati  numerosi libri sul vino, eventi tutti finalizzati  alla valorizzazione del territorio, dal punto di vista artistico, culturale ed enogastronomico.

I locali di esposizione 
e di vendita al pubblico
 sono ricavati nelle antiche cantine
dei Marchesi Falletti,
“culla” storica del Barolo,
nella stessa suggestiva cornice in cui 150 anni or sono questo prezioso prodotto ha cominciato ad acquistare
fama e notorietà.

Dal 12 settembre 2010, nello stesso castello, ha sede il Wi.Mu.,innovativo Museo del Vino, che affascina anche i bambini per la sua interattività. Dal 2011
l’Enoteca Regionale del Barolo collabora costantemente con Assopiemonte D.O.P.&I.G.P. organizzando assaggi e degustazioni enogastronomiche, apprezzate dai palati più raffinati ed esigenti, grazie al riuscito  abbinamento tra i formaggi D.O.P., promossi da Assopiemonte,
e il Barolo D.O.C.G.

Per informazioni su orari, prenotazioni e degustazioni:
Enoteca Regionale del Barolo
Piazza Falletti 1, 12060 Barolo (CN) tel 017356277 fax 0173560512 email info@enotecadelbarolo.it

 

 Foto by Enoteca Regionale del Barolo

Claudia Di Meglio 

 

Articoli simili

Leave a Comment