Irresistibili le miscele Lavazza per la moka di casa!

Irresistibili le miscele Lavazza per la moka di casa!Quando si dice Lavazza si dice… caffè! Ma non un  caffè qualunque, perchè Lavazza propone solo caffè di alta qualità, dedicati a veri intenditori del caffè espresso, come siamo tutti noi italiani. Tra le numerose miscele realizzate da Lavazza, vi segnalo due miscele casa per moka della gamma Lavazza:

 Lavazza Club in lattina è una miscela 100% Arabica, la migliore qualità di caffè al mondo, morbida e delicatamente aromatica,  ideale per il consumo con la moka. Una parte delle varietà di caffè impiegate proviene da piccole, selezionate piantagioni di altura: le particolari condizioni climatiche di queste zone geografiche e le dimensioni ridotte di questi appezzamenti consentono di puntare, ad ogni stagione, su di un raccolto di altissima qualità. I chicchi raccolti uno per uno dalla pianta sono dolci e profumati e la lavorazione che segue il raccolto ne conserva tutto il carattere do ogni chicco. A questa ottima base  viene aggiunto un caffè sudamericano dal gusto neutro e dalla buona corposità, per rendere ancora più morbido e profumato il risultato.
Per la particolare ricchezza e persistenza aromatica e per il minimo contenuto di caffeina tipico degli Arabica, vi consigliamo di bere Club nelle ore pomeridiane e serali della giornata.

– Crema e Gusto Lavazza gusto dolce è una miscela perfettamente  equilibrata, che dà una sferzata di energia ogni qualvolta se ne senta la necessità: 50% robusta e 50% arabica con tostatura chiara, per un caffè dall’aroma fragrante e leggero, dal gusto avvolgente e piacevolmente soave che termina con un retrogusto morbido e vellutato. Sa coniugare dolcezza, cremosità e profumo…non a caso con Crema e Gusto ogni momento è quello giusto.
Lavazza Crema e Gusto è ideale per la preparazione con la classica moka, per inondare la tua  cucina in ogni momento della giornata con un fragrante aroma di caffè.

Molti consigli e curiosità sul caffè sul sito www.lavazza.it

Foto by Lavazza

Claudia Di Meglio

By | 2020-10-21T19:03:03+02:00 Febbraio 2012|Food|