Le nuove confetture di frutta bio Lazzaris parlano in Braille

Le nuove confetture di frutta bio Lazzaris parlano in Braille

Anche i non vedenti potranno leggere  le etichette delle nuove  confetture di frutta bio Lazzaris, da oggi disponibili con etichetta  in Braille e contraddistinte da un adesivo posto sulla chiusura, che segnala la  particolarità della confezione. 

 

Le nuove confetture biologiche in confezioni da 120 e 350 g sono proposte in 9 differenti varianti: pere, arance, pesche, albicocche, mirtilli, prugne, frutti di bosco, fragole e ciliegie e si impongono all’attenzione, oltre che per il loro alto contenuto di frutta (80 gr. ogni 100 gr. di prodotto),  per il loro impegno nel migliorare la vita dei non vedenti.

Sono preparate con  frutta bio (priva di pesticidi e fitofarmaci) rigorosamente selezionata, certificate da BIO AGRI CERT Srl, senza aggiunta di pectina e dolcificate con zucchero di canna e si prestano sia a merende golose, perfette per i bambini, sia ad essere usate nella preparazione di crostate o in abbinamento a formaggi freschi o stagionati.

 

Foto by Lazzaris

Claudia Di Meglio

 

By | 2019-12-07T06:52:19+01:00 Novembre 2011|Food|