Mangiare sano risparmiando – Supermercati e discount che offrono cibo di qualità

Viviamo in un’epoca di incertezza economica e di famiglie in crisi, per questo si fa sempre più pressante la necessità di ridurre il più possibile le spese per arrivare a fine mese indenni.

Molti pensano che non si dovrebbe assolutamente risparmiare quando si parla di spesa alimentare, e in parte è un’affermazione assolutamente vera. Non si dovrebbe mai risparmiare sulla qualità del cibo che compriamo, infatti, ma è possibile risparmiare sui costi che affrontiamo se impariamo a cambiare il modo in cui facciamo la spesa. 

Gli standard alimentari italiani sono decisamente alti e di conseguenza si trovano cibi sani e di qualità non solo nei grandi supermercati di marca, ma anche nei supermercati minori e nei discount, dove è possibile approfittare di offerte e prezzi scontati.
Le grandi marche offrono il vantaggio di proporre un assortimento più vasto, quindi permettono di fare una grossa spesa pensando anche a cosa tenere in dispensa. Nei discount, al contrario, forse non troviamo tutto quello che ci serve, ma pur di risparmiare vale la pena di diventare più adattabili e, perché no, anche un po’ itineranti. Scopriamo qualche dritta per comprare prodotti sani a prezzi ragionevoli.

 La spesa non va improvvisata 

Lasciare le cose al caso è molto spesso un azzardo, e questo principio vale anche quando si parla di spese e acquisti. Se vogliamo assicurarci di fare una spesa alimentare di qualità e puntare su prodotti salutari è importante organizzarci bene.
Sempre più persone soffrono di intolleranze alimentari e devono quindi curare con attenzione la loro dieta, ma impegnarsi per comprare alimenti sani che ci permettano di avere un’alimentazione varia e nutriente dovrebbe essere un obiettivo di tutti. 

Se facciamo fatica a pianificare in anticipo la nostra spesa, prendiamo l’abitudine di sfogliare i volantini dei discount più vicini a noi.
I volantini che si possono trovare online sono utili e comodi, e ci permettono di risparmiare tempo e di fare qualcosa per essere più ecologici. Per esempio diamo una scorsa al prossimo volantino MD e appuntiamoci quali sono le offerte dei marchi Bio e senza glutine, molto convenienti e apprezzati. Se stiamo cercando di migliorare l’apporto di frutta e verdura che compone la nostra dieta, andiamo online e sfogliamo in anteprima il volantino Eurospin, contiene sempre ottime offerte in campo agroalimentare.

È importante ricordare inoltre che molte (se non la maggior parte) dei marchi presenti negli scaffali dei discount sono in realtà “sottomarche” di brand famosi.
Spesso cambia solo l’imballaggio, ma all’interno ritroviamo gli stessi prodotti pubblicizzati in televisione a prezzi più bassi e vantaggiosi.
Grazie a queste manovre di marketing tra aziende, possiamo trovare prodotti sani e nutrienti e non spendere un patrimonio per rendere la nostra dieta sempre più salutare. Basta dare un’occhiata al volantino Lidl in anteprima, per esempio, per capire che la qualità dei prodotti che offre questo discount è allo stesso livello (se non superiore) di tanti supermercati più “famosi”.
I discount simili, inoltre, spesso offrono offerte tematiche in determinati periodi dell’anno che permettono anche di gustare piatti tipici di altre nazioni confezionati con la massima attenzione alla qualità.

 Acquisti mirati e maggiore adattabilità 

Come si diceva prima, per trarre il massimo vantaggio dai discount si dovrebbe imparare a non fare la spesa sempre nello stesso punto vendita. Per approfittare di tutte le offerte e trovare prodotti sempre di qualità si potrebbe pensare anche a fare una spesa più adattabile e itinerante, cioè suddividere gli acquisti tra i vari negozi.
Questa è una strategia vincente perché…

  1. Contrariamente a quanto si pensa, fa risparmiare tempo. Si entra in un punto vendita con già le idee chiare e in orari magari meno affollati, perché avremo relativamente pochi articoli da mettere nel carrello.
  1. Le nuove tecnologie puntano verso questa direzione. Infatti esistono siti web e app creati apposta per raggruppare i volantini e i cataloghi dei punti vendita più vicini a noi. Ad esempio, siti web come Kimbino ci indicano gli sconti disponibili in ciascun negozio. Scegliere di sfogliare i volantini in formato digitale e non cartaceo, inoltre, ci permette di fare la nostra parte per proteggere l’ambiente.

Per tirare le somme, quindi, per avere un’alimentazione sana ed equilibrata non è necessario fare spesa in punti vendita molto costosi. Con un po’ di pianificazione e utilizzando gli strumenti elettronici a nostra disposizione, potremo acquistare cibi sani e nutrienti con un notevole risparmio di tempo e soldi.

pastedGraphic.png

Print Friendly, PDF & Email
By | 2019-10-24T08:48:19+00:00 Ottobre 2019|News|