Al Mercato del Suffragio rassegna cinematografica dedicata al cibo

Al Mercato del Suffragio rassegna cinematografica dedicata al cibo

Da giovedì 4 maggio a venerdì 12 maggio il  Mercato del Suffragio, nato attraverso il progetto di recupero dei mercati rionali del Comune di Milano, propone – in occasione di Milano Food City– una piccola rassegna cinematografica in collaborazione con Wanted Cinema, casa di distribuzione milanese che seleziona documentari e cortometraggi nei circuiti indipendenti di

Da giovedì 4 maggio a venerdì 12 maggio il  Mercato del Suffragio, nato attraverso il progetto di recupero dei mercati rionali del Comune di Milano, propone – in occasione di Milano Food City– una piccola rassegna cinematografica in collaborazione con Wanted Cinema, casa di distribuzione milanese che seleziona documentari e cortometraggi nei circuiti indipendenti di tutto il mondo. A riprova della sua vocazione ad essere non solo mercato, ma anche  luogo di incontro e di condivisione.

Il programma, dedicato alle tradizioni culinarie del mondo e alle nuove forme di socialità nate attraverso il cibo, è stato pensato con l’obiettivo di rispondere all’appello che il Comune di Milano ha lanciato al territorio: raccogliere l’eredità di Expo promuovendo la cultura del mangiare consapevole e dell’integrazione tra popoli e sapori in un evento diffuso, Milano Food City.

È in questo contesto che si inserisce la rassegna cinematografica Food Wanted: Gastronomic Adventure che si apre giovedì 4 maggio con la proiezione di Bugs e la presentazione in prima nazionale del libro On Eating Insects di Phaidon Edizioni. Bugs, realizzato da Nordic Food Lab e dedicato alle popolazioni del mondo che si cibano quotidianamente di insetti, considerati cibo del futuro, sarà proiettato anche venerdì 5 maggio in concomitanza con il laboratorio interattivo ispirato al volume Un insetto nel piatto a cura di Entonote (segue laboratorio).
Tra i titoli in rassegna un’altra anteprima nazionale: “Food Coop” (mercoledì 10 maggio), un documentario che racconta l’esperienza newyorkese di Park Slope Food Coop, un’associazione fondata nel 1973 da un piccolo gruppo di vicini di casa che, in un quartiere povero, ha ideato il primo supermercato collaborativo e auto-gestito in cui i soci lavorano da volontari e hanno lo sconto su quanto acquistano.
A concludere la settimana di Food City lo spettacolo teatrale Macbeth di Tournée da bar, in programma venerdì 12 maggio, un format totalmente innovativo che porta i classici shakespeariani e in generale il teatro fuori dal teatro, al bar e negli spazi di convivialità come il mercato.
Food Wanted: Gastronomic Adventure è un evento del Mercato del Suffragio, realizzato in collaborazione con Wanted Cinema, Entonote e Phaidon, patrocinato dal Comune di Milano e Expo in Città ed inserito nel palinsesto eventi di Milano Food City.

Programma

  • Giovedì 4 maggio

ore 19: On Eating Insects
presentazione del volume di Phaidon in prima nazionale
ingresso libero sino a esaurimento posti
Presentazione in prima nazionale del volume On Eating Insects di Phaidon edizioni. Il libro raccoglie i risultati di quattro anni di ricerche da parte di Roberto Flore, Michael Bom Frøst e Joshua Evans del Nordic Food Lab. Il laboratorio danese ha studiato gli impieghi degli insetti nelle cucine delle popolazioni asiatiche, africane e sudamericane, intraprendendo numerosi viaggi.
ore 20: Bugs di Andreas Johnsen (proiezione)
ingresso 5 euro sino a esaurimento posti
I protagonisti del documentario viaggiano dall’Uganda al Giappone, dall’Italia all’Australia per cucinare, assaporare, schedare e studiare i gusti di termiti regine, bruchi, cavallette ed escamoles. Ironici e onnivori, i due giovani protagonisti ci accompagnano alla scoperta di quello che è stato definito il cibo del futuro dopo che gli ambientalisti ne hanno elogiato il basso impatto ecologico, gli chef il gusto e i nutrizionisti l’alto valore nutrizionale.

  • Venerdì 5 maggio

ore 18 
Un insetto nel piatto, Entonote
Presentazione interattiva del volume con le autrici e laboratorio dimostrazione
Ricercatori, chef, imprenditori e organizzazioni internazionali che operano in ambiti diversi si sono da tempo soffermati a riflettere sulle potenzialità di tutto ciò che ancora non viene valorizzato come cibo. Tra i pionieri degli alimenti “inusuali”, c’è chi propone di riportare in tavola pietanze antiche, erbe selvatiche, semi e cereali dimenticati e chi va alla scoperta di ingredienti esotici o poco esplorati che possano ampliare i nostri orizzonti gastronomici. In questi orizzonti rientrano oggi anche gli insetti.
L’intendo dell’associazione culturale Entonote è proprio quello di spiegare in modo semplice e documentato tutto ciò che riguarda gli insetti come nuova fonte alimentare proteica e sostenibile, senza stereotipi.

Ore 19
​Bugs di Andreas Johnsen (proiezione)
ingresso 5 euro sino a esaurimento posti
I protagonisti del documentario viaggiano dall’Uganda al Giappone, dall’Italia all’Australia per cucinare, assaporare, schedare e studiare i gusti di termiti regine, bruchi, cavallette ed escamoles. Ironici e onnivori, i due giovani protagonisti ci accompagnano alla scoperta di quello che è stato definito il cibo del futuro dopo che gli ambientalisti ne hanno elogiato il basso impatto ecologico, gli chef il gusto e i nutrizionisti l’alto valore nutrizionale.

  • Martedì 09 maggio, ore 19 
    Our Daily Bread di Nikolaus (proiezione)
    ingresso 5 euro sino a esaurimento posti
    Benvenuti nel mondo della produzione alimentare industriale e dell’agricoltura intensiva! Al ritmo dei nastri trasportatori e grandi macchine, il film mostra, senza commenti, i luoghi dove il cibo viene prodotto in Europa: spazi monumentali, paesaggi surreali e suoni inconsueti.
  • Mercoledì 10 maggio, ore 19 
    Food Coop di Tom Boothe (proiezione in prima nazionale)
    ingresso 5 euro sino a esaurimento postiIl film-documentario racconta l’esperienza newyorkese di Park Slope Food Coop, un’associazione fondata nel 1973 da un piccolo gruppo di vicini di casa che, in un quartiere povero, ha ideato il primo supermercato collaborativo e auto-gestito in cui i soci lavorano da volontari e hanno lo sconto su quanto acquistano.
  • Giovedì 11 maggio, ore 19 
    Il Refettorio: miracolo a Milano. Un progetto di Massimo Bottura di Peter Svatek  (proiezione)
    ingresso 5 euro sino a esaurimento postiPer l’EXPO 2015, Massimo Bottura ha invitato 60 dei suoi colleghi internazionali ad unirsi a lui e trasformare il cibo destinato ai cassonetti in piatti nutrienti e deliziosi. Il Refettorio Ambrosiano ha ospitato un esperimento sociale unico, che ha unito due mondi differenti: l’alta cucina con i migliori chef e i senzatetto di Milano. Oltre all’importante aspetto del cibo, il documentario mostra le storie degli ospiti e degli chef che hanno aderito all’iniziativa come Ferran Adrià, René Redzepi e John Higgins.
  • Venerdì 12 maggio, ore 21
    Macbeth di Tournée da bar (spettacolo teatrale)
    Ingresso  libero
    Tournée da Bar è un format che porta al bar spettacoli originali e classici come lo shakespeariano Macbeth. La scenografia lascia spazio all’immaginazione: nessun allestimento o cambio di scena, ma un affabulatore che, grazie alla vicinanza maggiore con il pubblico, è in grado di conquistarsi la sua attenzione raccontando, interpretando e manipolando la fantasia di chi lo ascolta.

Informazioni
Mercato del Suffragio, piazza Santa Maria del Suffragio, 2 – Milano
Prezzo del biglietto per la proiezione: 5 euro
Tel 02 5518 4461

 

anna.rubinetto
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos